Brescia Calcio

Il Brescia Calcio 1911 è la principale società calcistica della città di Brescia.


Brescia Calcio logoLa squadra è soprannominata anche "La Leonessa" (la città di Brescia gode dell'appellativo di "Leonessa d'Italia" per via della resistenza contro gli oppressori austro-ungarici durante l'insurrezione 10 giornate) e i suoi giocatori "Le Rondinelle".

I colori sociali del Brescia Calcio sono il bianco e l'azzurro. La prima divisa da gara ha la maglia azzurra con una V bianca sul davanti, calzoncini bianchi e calzettoni azzurri. La seconda maglia (quella da trasferta) è invece bianca con una V azzurra, con pantaloncini azzurri e calze bianche.

L'inno ufficiale del Brescia Calcio è "Cuore BiancoAzzurro" di Silvia Fusè.

La squadra gioca le partite casalinghe allo Stadio Mario Rigamonti di Brescia (Via Giovanni Novagani, 8 – 25133 Brescia), anche se si sta pensando alla realizzazione di un nuovo stadio in zona più decentrata, vicino all'Aeroporto di Montichiari.

La squadra è stata fondata nel 1911, per questo motivo, anche sul logo è riportata la data (Brescia Calcio 1911).

L'attuale presidente del Brescia è Alessandro Triboldi, subentrato a Gino Corioni, che febbraio 2015 aveva venduto la società alla fiduciaria milanese Profida.

Per maggiori informazioni, il sito web ufficiale del Brescia Calcio è www.bresciacalcio.it